GAME JAM

VOLO UT SIS!

VOLO UT SIS! “Diventa ciò che sei”, ovvero una Game Jam per letteralmente tirare fuori i talenti delle persone sia in campo tecnologico sia in campo creativo/umanistico.

E’ questa la proposta per il mese di Settembre e di Ottobre per gli studenti e i loro docenti degli istituti tecnici del settore tecnologico della Lombardia e delle province di Novara e Verbania-Cusio-Ossola promosso da Progetto SI Scuola Impresa Famiglia, iniziativa di Fondazione Cariplo con Fondazione Politecnico di Milano in qualità di performing partner.

 

La Game Jam “Volo Ut SIs!” è un evento online che nasce con l’obiettivo di creare networking tra tutti gli istituti che negli anni hanno aderito al Progetto SI. Sarà un evento online nel quale i partecipanti potranno, con l’aiuto di esperti, progettare e realizzare dei videogiochi, imparando a conoscere e utilizzare gli strumenti necessari.

Partendo dalla storia e la biografia di un personaggio a scelta tra quelli proposti, i gruppi in gara dovranno individuare degli snodi cruciali nelle loro biografie e ideare un videogioco che li trasporti nel “che cosa succederebbe se…?”, facendo vivere agli studenti una vera e propria esperienza emotiva: mettersi nei panni dell’altro, provare le sue emozioni, allenare la propria empatia, stimolare il lavoro di gruppo.

I giochi ideati con questo processo spingeranno chi li userà a riflettere sulla propria storia personale e sulla consapevolezza delle proprie scelte, e a capire che stiamo vivendo solo in uno dei molti modi possibili.

 

L’obiettivo di ogni gruppo sarà quello di creare con la tecnologia proposta un videogioco dall’idea più originale e dal messaggio significativo che poi sarà premiato nell’evento finale, il 27 ottobre.

Per dare gli strumenti necessari all’attività, sono previste 6 ore di intervento, ripartite in tre sessioni preparate da professionisti del settore videoludico.

Prima dell’inizio della competizione vera e propria, gli esperti spiegheranno ai ragazzi, mediante sessioni da remoto che alterneranno parti frontali con parti interattive, che cosa voglia dire sviluppare un videogioco sia per quanto riguarda la nascita dell’idea e l’organizzazione del lavoro, sia per quanto riguarda l’utilizzo degli strumenti che potranno essere utilizzati durante la competizione.

 

La creazione di un videogioco diventerà l’opportunità per gli studenti per:

  • mettere in pratica le loro competenze digitali ed entrare in contatto con strumenti utilizzati nel mondo professionale di prototipazione veloce di giochi (ad esempio Scratch, Ren’Py, Twine…), ma che o non richiedono competenze informatiche oppure un livello di conoscenze del coding accessibile a tutti i destinatari
  • progettare un lavoro insieme sottoposto a una scadenza
  • allenare la propria empatia, immergendosi nelle storie e mettendosi nei panni degli altri e di quello che li ha portati a compiere determinate scelte
  • sviluppare consapevolezza riguardo al proprio percorso di vita, alle scelte da intraprendere e alle infinite possibilità/opportunità da cogliere
  • esprimere il proprio talento: come tipologia di prodotto, il videogioco mette in campo competenze sia tecnologiche sia umanistiche che permetteranno a ogni appartenente del gruppo di collaborare, mettendo a disposizione le proprie competenze creative (di game design, scrittura, sceneggiatura. disegno/arte, musicali e di sound design)

E’ quindi un progetto interdisciplinare che farà toccare con mano ai partecipanti la connessione tra le differenti materie che si incontrano nel proprio percorso di formazione.

Per partecipare occorre:

Formare dei gruppi di lavoro coordinati da un docente (per gruppi di lavoro si intendono: intere classi; più gruppi per classe; gruppi formati da studenti di classi differenti. Il numero ideale per ciascun gruppo varia da un minimo di 3 persone a un massimo di 6).

Iscriversi alla piattaforma Zoho backstage entro il 15 luglio 2022

Partecipare ai tre momenti formativi del 20-22-28 settembre 2022 ore 16.00/18.00, in cui gli esperti di Fondazione Politecnico di Milano e Synesthesia spiegheranno nel dettaglio le modalità, gli strumenti e gli obiettivi della Game Jam Volo ut Sis!

Usare i software suggeriti o concordati con gli esperti per progettare e realizzare i giochi (dagli storyboard ai diagrammi di flusso fino a immagini, suoni e coding).

Consegnare i giochi entro il 18 ottobre 2022 ore 23:59, caricandoli nella piattaforma per la gestione della Game Jam predisposta dal Progetto SI (i dettagli saranno forniti durante i tre appuntamenti formativi).

Partecipare all’evento finale del 26 ottobre 2022 dove saranno proclamati i videogiochi vincitori selezionati da una giuria di esperti.

Leggi il regolamento completo e iscriviti alla competizione entro il 15 luglio 2022, ore 12.

Entra anche tu a far parte della community del Progetto SI – Scuola Impresa Famiglia e condividi la tua esperienza.
Partecipa con il tuo progetto e contribuisci a creare una raccolta delle idee più innovative.

close