ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE “BLAISE PASCAL”

Via Solferino, 92
Manerbio (BS)
http://www.iis-pascal.it/

L’ISTITUTO:

Il territorio della Bassa Pianura Bresciana Centrale è caratterizzato da una struttura produttiva agricola avanzata che si sta evolvendo in un mercato sempre più orientato verso produzioni di qualità. Questo impegna le aziende in processi di ristrutturazione che vedono l’introduzione dell’informatica e della telematica all’interno del processo produttivo.

L’Istituto di Istruzione Superiore “Blaise Pascal” risponde a questi bisogni rapportandosi al mondo produttivo e recependo le istanze innovative delle nuove figure professionali. Nato nel 1966 come sede staccata dell’ITIS “B. Castelli” di Brescia, nell’anno scolastico 1995-96 diventa sezione staccata dell’ITIS “C. Marzoli” di Palazzolo sull’Oglio. A partire dall’anno scolastico 2010-11 comprende l’Istituto Tecnico a Settore Tecnologico, articolato negli indirizzi di Meccanica, Meccatronica ed Energia; Elettronica ed Elettrotecnica; Informatica e Telecomunicazioni.

INTERVENTI DEL PROGETTO SI

Gli ambiti di intervento del Progetto SI – Scuola Impresa Famiglia, sono stati concordati con l’istituto in modo da rispondere alle esigenze più urgenti in coordinamento e sinergia con le altre iniziative in corso. Gli interventi hanno riguardato:

 

Laboratorio di automazione: sono stati forniti dei PLC S7-1200 di Siemens, ovvero computer specializzato in origine nella gestione o controllo dei processi industriali, completi dell’ambiente di sviluppo software e di simulazione. Lo scopo è quello di ammodernare la dotazione del laboratorio in modo che gli studenti utilizzino una piattaforma hardware aggiornata e molto diffusa nell’ambito industriale.

 

Laboratorio di IOT: è stato fornito un kit basato su Arduino che contiene tutto il necessario per un corso annuale completo a livello hardware e una piattaforma di e-learning per docenti e studenti.

Scopo delle attrezzature è quello di permettere agli studenti di interagire con tecnologie che permettano loro di sperimentare i principi basi della acquisizione, trasmissione, archiviazione ed elaborazione di dati tramite microcontrollore.

 

Laboratorio di macchine utensili: è stato fornito il software di addestramento Fanuc per l’apprendimento off-line della programmazione di macchine utensili a controllo numerico dotate dello stesso controllore. Lo scopo è quello di permettere agli studenti di apprendere il linguaggio CNC (ovvero il linguaggio di programmazione delle macchine utensili a controllo numerico per la produzione automatizzata di beni) e di sviluppare le relative esercitazioni in un ambiente di simulazione prima di accedere all’utilizzo della macchina

 

Laboratorio misure elettroniche: è stato fornito un completo kit hardware e software basato sulle unità myDaq di National Instruments per la realizzazione di esperienze di misure in ambito elettrico ed elettronico; il sistema fornito, se utilizzato con PC portatili, permette anche l’acquisizione di misure e di dati in mobilità. Scopo specifico dell’intervento è quello di permettere agli studenti l’esecuzione di misure e la realizzazione di software di acquisizione e di elaborazione dati con una strumentazione molto diffusa nel settore industriale.

 

 

Laboratorio di visione industriale: sono state fornite due telecamere industriali (una a livello di grigi ed una a colori) complete di ottiche e di tutto quanto necessario per la loro messa in funzione. Lo scopo è quello di mettere a disposizione degli studenti una attrezzatura di laboratorio che sia allineata con quanto utilizzato in ambito industriale con l’obiettivo di avvicinarli ai sistemi di elaborazione di immagini che stanno conoscendo una sempre più ampia diffusione negli impianti produttivi industriali.

close