ISTITUTO SUPERIORE “SANFELICE”

Via della libertà
Viadana (MN)
http://www.istitutosgbosco.gov.it/

L’ISTITUTO:

L’istituto superiore “Sanfelice” è costituto da tre sedi dislocate in provincia di Mantova e raccoglie studenti delle provincie di Brescia, Parma, Reggio Emilia e Cremona. L’ampia estensione geografica di riferimento comporta interazioni sia con un territorio prettamente rurale, sia con un territorio costituito da piccole-medie imprese che richiedono figure specializzate coerenti con i profili di uscita del San Giovanni Bosco. La sede di Viadana dell’Istituto ospita gli indirizzi tecnici di Meccanica, Meccatronica ed Energia e Chimica, Materiali e Biotecnologie oltre a sei indirizzi Professionali. Le sedi di Gazoldo degli Ippoliti e Mantova offrono invece percorsi formativi professionali tra cui servizi per lo sviluppo rurale, per l’enologia e ospitalità alberghiera, servizi socio sanitari, per la manutenzione e assistenza tecnica, operatore elettrico e meccanico.

INTERVENTI DEL PROGETTO SI

Gli ambiti di intervento del Progetto SI – Scuola Impresa Famiglia, sono stati concordati con l’istituto in modo da rispondere alle esigenze più urgenti in coordinamento e sinergia con le altre iniziative in corso. Gli interventi hanno riguardato:

 

Laboratorio di automazione: sono stati forniti dei PLC di Omron unitamente a dei PC industriali di Siemens per la loro programmazione. Lo scopo è di permettere agli studenti di sviluppare e provare programmi di automazione su una delle piattaforme più diffuse nel mondo della automazione. L’intervento ha permesso di aggiornare la dotazione del laboratorio così che le piattaforme hardware utilizzate risultino allineate con quelle utilizzate nel mondo industriale.

 

Laboratorio misure elettroniche: è stato fornito un completo kit hardware e software basato sulle unità myDaq di National Instruments per la realizzazione di esperienze di misure in ambito elettrico ed elettronico; il sistema fornito, se utilizzato con PC portatili, permette anche l’acquisizione di misure e di dati in mobilità. Scopo specifico dell’intervento è quello di permettere agli studenti l’esecuzione di misure e la realizzazione di software di acquisizione e di elaborazione dati con una strumentazione molto diffusa in ambito applicativo ed industriale.

E’ stato fornito anche LabView, il software di progettazione di sistemi pensato appositamente per lo sviluppo di applicazioni di test, misura e controllo di National Instruments.

Lo scopo è quello di mettere a disposizione degli studenti una piattaforma di sviluppo aggiornata e ampiamente diffusa in ambito applicativo.

 

 

Laboratorio di realtà virtuale: sono stati forniti dei visori per realtà virtuale utilizzabili dagli studenti in diversi ambiti applicativi:

– visualizzazione ed interazione con mondi virtuali 3D generati con gli opportuni ambienti di sviluppo;

– visualizzazione di progetti 3D realizzati con opportuni applicativi in modo da verificarne la correttezza e la funzionalità;

– progettazione e programmazione di celle di robotica completamente virtuali (con l’ausilio del software Robot Studio di ABB).

Lo scopo è di permettere agli studenti di sperimentare la realtà virtuale e la realtà aumentata come tecnologie abilitanti di Industria 4.0.

close