ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE P. CARCANO

Via Castelnuovo, 5
Como (CO)
http://www.setificio.gov.it

L’ISTITUTO:

L’ISIS di Setificio “P.Carcano” nasce a Como come scuola per maestranze nel 1868. Nel 1903 divenne Istituto Nazionale di Stato per interessamento del senatore comasco Paolo Carcano, a cui l’istituto è intitolato e nel 1963 diventa Istituto Tecnico Industriale.

L’istituto ha una offerta formativa molto articolata capace di innovarsi seguendo le trasformazioni del mercato e le richieste delle famiglie e del territorio. Infatti, l’istituto ha una fitta rete di relazioni sul territorio con le istituzioni scolastiche, le università, gli enti locali e le associazioni di categoria valorizzando in particolare l’apporto del Comitato Tecnico-Scientifico e della Fondazione Setificio. All’interno dell’istituto vengono attivati percorsi di Alternanza Scuola – Lavoro con le aziende locali.

L’Istituto offre due percorsi formativi distinti: l’Istituto Tecnico Tecnologico articolato in Chimica, Materiale e Biotecnologie; Sistema Moda e Grafica Comunicazione e il percorso liceale con sia il liceo scientifico delle scienze applicate e il liceo artistico. Vengono inoltre offerti corsi per adulti di secondo livello e alcuni corsi post-diploma.

INTERVENTI DEL PROGETTO SI

Gli ambiti di intervento del Progetto SI – Scuola Impresa Famiglia, sono stati concordati con l’istituto in modo da rispondere alle esigenze più urgenti in coordinamento e sinergia con le altre iniziative in corso. Gli interventi hanno riguardato:

 

Laboratorio Industria 4.0: grazie al coinvolgimento di diversi fornitori locali è stato possibile definire e finanziare un Laboratorio 4.0 che permetterà di dimostrare agli studenti come viene gestito il flusso di informazioni all’interno di un moderno impianto produttivo tessile. Scopo dell’intervento è di formare fin dalla scuola gli studenti all’utilizzo delle tecniche tipiche di Industria 4.0.

 

Laboratorio misure elettroniche è stato fornito un completo kit hardware e software basato sulle unità myDaq di National Instruments per la realizzazione di esperienze di misure in ambito elettrico ed elettronico; il sistema fornito, se utilizzato con PC portatili, permette anche l’acquisizione di misure e di dati in mobilità. Scopo specifico dell’intervento è quello di permettere agli studenti l’esecuzione di misure e la realizzazione di software di acquisizione e di elaborazione dati con una strumentazione molto diffusa in ambito applicativo ed industriale.

E’ stato fornito anche LabView, il software di progettazione di sistemi pensato appositamente per lo sviluppo di applicazioni di test, misura e controllo di National Instruments.

Lo scopo è quello di mettere a disposizione degli studenti una piattaforma di sviluppo aggiornata e ampiamente diffusa in ambito applicativo.

 

close