ISTITUTO TECNICO ERNESTO BREDA

Viale Matteott, 425
Sesto San Giovanni (MI)
http://www.salesianisesto.it

L’ISTITUTO

Nel 1948 i Salesiani di don Bosco iniziano la loro attività formativa nel quartiere “Rondinella” – al confine tra Sesto S. Giovanni e Cinisello Balsamo subentrando nella gestione delle “Scuole Industriali Sestesi” sorte a favore degli studenti- lavoratori. Nell’anno scolastico 1963-64 prende avvio nell’ITI l’indirizzo di elettronica industriale. Nel 1982 l’ITI introduce la specializzazione in informatica. Nel 2003, per rispondere alle mutate richieste del territorio, viene avviato il Liceo Scientifico tradizionale, mentre nel 2010-2011 prende avvio il liceo delle Scienze Umane.

INTERVENTI DEL PROGETTO SI

Gli ambiti di intervento del Progetto SI – Scuola Impresa Famiglia, sono stati concordati con l’istituto in modo da rispondere alle esigenze più urgenti in coordinamento e sinergia con le altre iniziative in corso. Gli interventi hanno riguardato:

 

Laboratorio di scansione 3D: è stato fornito il sistema di scansione Scan in a Box FX che si caratterizza per la completa trasportabilità. Il sistema è fornito di un software che, oltre ad acquisire le singole scansioni, permette di “montarle” tra loro fino ad ottenere un modello 3D completo; tale applicativo mette anche a disposizione le principali funzioni per elaborare le nuvole di punti acquisite per la creazione di modelli CAD tridimensionali. Lo scopo della fornitura è quello di permettere agli studenti di familiarizzare con l’acquisizione ed il trattamento delle nuvole di punti con metodi senza contatto.

 

 

Laboratorio di stampa 3D: è stata fornita la stampante 3D Form 2 che si caratterizza per l’utilizzo della tecnica stereolitografica; tale stampante va a completare un laboratorio già esistente e dedicato a questa tecnologia. L’introduzione di questa nuova stampante permetterà agli studenti di sperimentare la tecnologia di produzione per via additiva come tecnologia abilitante del paradigma industria 4.0 e di realizzare in proprio dei pezzi a partire da un modello tridimensionale.

 

PARTECIPAZIONE SI_FABBRICA

Vincitore 2° premio, categoria: Inter-istituto

ISOLA AUTOMATIZZATA 4.0

Lo scopo principale del progetto è quello di unire le competenze di vari studenti dell’istituto
attraverso momenti di co-working per giungere ad una soluzione del progettuale condivisa con la
finalità di creare un laboratorio multidisciplinare. Per avvicinarsi il più possibile alla realtà si è deciso
di collaborare con le aziende e con altri istituti come l’ITS Lombardia meccatronica. L’obiettivo del
progetto, in particolare, è quello di simulare un’azienda che lavora nel settore della meccatronica e
automazione. Questa, infatti, offre soluzioni innovative e personalizzate nei processi di automazione
industriale costruendo celle di lavoro utili a migliorare il processo produttivo già esistente.

pil_1920_schedadiprogetto_def

SI_ FABBRICA: PROGETTO VINCITORE - ISOLA AUTOMATIZZATA 4.0

Partecipazione, categoria: automazione

TYPH (Throw Your Packaging Here)

Il progetto si propone di realizzare un sistema efficace automatizzato in grado di smistare e compattare i rifiuti provenienti dal consumo di snack e bibite in prossimità dei distributori automatici e di dividerli in base al tipo di materiale permettendo così un riciclo intelligente.
TYPH (Throw Your Packaging Here) è una sorta di cestino “intelligente” che s’inserisce in un contesto di smart city. La smart city è una città intelligente 4.0 che gestisce le risorse in modo intelligente, mira a diventare economicamente sostenibile ed energeticamente autosufficiente, ed è attenta alla qualità della vita e ai bisogni dei propri cittadini.

typh_scheda-di-progetto_5bm_28_11_2019

PARTECIPAZIONE SI_FABBRICA TYPH

STUDENTI ALL’OPERA

close