ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE “LEONARDO DA VINCI”

Via Alcide De Gasperi, 1
Carate Brianza (MB)
http://www.davincicariate.it

L’ISTITUTO

L’IIS di Carate Brianza nasce come sezione staccata dell’Itis Feltrinelli di Milano per l’indirizzo metalmeccanico e diventa totalmente autonomo nel 1967. L’Istituto definisce la sua azione educativa e formativa in relazione alle competenze che il mercato del lavoro richiede, in particolare gli indirizzi scientifici tecnologici della scuola implicano un ruolo attivo dell’istituto nell’innovazione e aggiornamento permanente. Questo viene realizzato all’interno dei numerosi laboratori didattici, attraverso lo sviluppo di stage, tirocini e alternanza scuola-lavoro. . L’offerta formativa è così articolata: liceo delle scienze applicate; Istituto Tecnico Industriale con Meccanica, Meccatronica ed Energia, Elettronica ed Elettrotecnica, Informatica e Telecomunicazioni; Istituto Professionale Industria e Artigianato con Manutenzione ed assistenza tecnica.

INTERVENTI DEL PROGETTO SI

Gli ambiti di intervento del Progetto SI – Scuola Impresa Famiglia, sono stati concordati con l’istituto in modo da rispondere alle esigenze più urgenti in coordinamento e sinergia con le altre iniziative in corso. Gli interventi hanno riguardato:

 

Laboratorio di automazione: è stato fornito il software di programmazione dei PLC Siemens, ovvero computer specializzati in origine nella gestione o controllo dei processi industriali. Scopo dell’intervento è di fornire un ambiente di sviluppo aggiornato pienamente funzionante anche sulle più aggiornate versioni del sistema operativo Windows.

 

Laboratorio CAM: è stato fornito un pacchetto education del CAM TopSolid (software che permette di generare le istruzioni necessarie a una macchina utensile a controllo numerico computerizzato (CNC) per produrre un certo utensile) che permette di elaborare sia programmi di tornitura che programmi di fresatura così da aggiornare il laboratorio dell’istituto. Lo scopo è di mettere a disposizione degli studenti un CAM aggiornato e molto diffuso nel mondo del lavoro.

 

 

Laboratorio di IOT (Internet of Things): è stato fornito un pacchetto education del CAM TopSolid (software che permette di generare le istruzioni necessarie a una macchina utensile a controllo numerico computerizzato (CNC) per produrre un certo utensile) che permette di elaborare sia programmi di tornitura che programmi di fresatura così da aggiornare il laboratorio dell’istituto. Lo scopo è di mettere a disposizione degli studenti un CAM aggiornato e molto diffuso nel mondo del lavoro.

 

 

 

Laboratorio di pneumatica: è stata fornita una soluzione completa che permette agli studenti di studiare i circuiti pneumatici in simulazione con l’applicativo FluidSim di Festo, testarli in ambiente virtuale con lo stesso software e di mettere in pratica quanto sviluppato sulle tre stazioni sperimentali (MecLab). Il materiale è costituito da tre stazioni che possono essere usate singolarmente piuttosto che in serie così da realizzare un mini-impianto di produzione. Scopo dell’intervento è di completare il laboratorio di pneumatica con strumenti di simulazione e di sperimentazione pratica basati su componenti industriali

close